La Piazza

La piazza è da sempre il luogo più importante per il Teatro Povero. È un luogo fisico e un luogo simbolico: è qui che nasce il nostro teatro, nell’incontro tra la vita e la sua rappresentazione e nell’incontro con l’altro. A questo luogo, al suo valore e al suo significato, è stato dedicato uno dei nostri spettacoli più importanti, quello del 1981, intitolato, appunto, La piazza.       

Come luogo fisico, le nostre due piazze sono state prima la Piazza San Martino, fino al 2004 luogo dei nostri spettacoli estivi; poi la Piazza della Commenda.

A Monticchiello non abbiamo ancora imparato a dire: “Andiamo in scena”; ma per tutti partecipare al nostro teatro è sempre stato: “Andiamo in piazza!”

infoturistiche_7036_66 Il Granaio, punto informazione turistico, Emporio
1) Porta S. Agata (sec. XIII) – Ingresso del paese
2) Torri della cinta muraria (sec. XIII)
3) Teatrino della Compagnia ( ex Chiesa della Misericordia – sec. XVII)
4) Ex Palazzo della Commenda
5) Ex Palazzo Comunale
6) Chiesa prepositurale dei santi SS Leonardo e Cristoforo (sec. XIII)
7) Piazza S. Martino (Piazza del teatro fino al 2004)
8) Piazza della Commenda (Piazza del teatro dal 2005)
9) Cappella prepositurale di S. Lorenzo
10) Museo Te.Po.Tra.Tos
11) Cassero (sec. XIII)
12) Torre di Sortita
13) Lavatoi Pubblici
14) Chiesa di S.Rocco (sec. XIII)
15) Sala Aldo Nisi
16) Taverna di Bronzone

opuscolo italiano corretto.cdr