PRESENTAZIONE DEL VOLUME
L’Italia dei piccoli centri
Numero monografico della rivista
Testimonianze

fondata da Ernesto Balducci
BANNER-18-MARZO-GRANDE
SABATO
18 MARZO
ore 17:30

Sala Aldo Nisi
Monticchiello (SI)


interventi di:

Mariano Fresta
antropologo

Pietro Clemente
Presidente onorario della Società italiana per la museografia e i beni demoetnoantropologici (Simbdea)

Severino Saccardi
direttore della rivista Testimonianze

On. Susanna Cenni
Camera dei Deputati



ore 20:00
Taverna di Bronzone del Teatro Povero
CENA
su prenotazione
in collaborazione con ARCI Monticchiello
(costo: 15 €; prenotazioni: 0578 75 51 18)

……………………………………………………………………

MONTICCHIELLO (Pienza) – Secondo appuntamento con il ciclo di presentazioni di volumi dedicati all’antropologia al Teatro Povero di Monticchiello, La tavola dei libri, colloqui con gli autori a cura dell’antropologo Pietro Clemente. Sabato 18 marzo alle 17:30, è la volta del numero monografico della rivista Testimonianze dedicato a  “L’Italia dei piccoli centri”: indagine a più voci su un patrimonio italiano spesso trascurato, tra borghi storici e comunità resistenti, sempre in bilico tra modernità e tradizione. Cena a seguire su prenotazione.

L’antropologia è di casa a Monticchiello ma stavolta non per gli studi sul teatro di comunità del borgo toscano: tra marzo e aprile, per tre sabati, Pietro Clemente, tra i più noti e attivi antropologi italiani, guida il pubblico alla scoperta di pubblicazioni che ruotano attorno a soggetti e temi di sicuro interesse, in dialogo con autori, studiosi e ospiti chiamati a contribuire.   

Dopo il primo appuntamento del 4 marzo, dedicato alla monumentale ricerca sull’ideologia folclorica della morte in Umbria curata dall’antropologo Giancarlo Baronti, il 18 marzo sarà la volta del numero monografico della rivista Testimonianze dedicato all’Italia dei piccoli centri. La testata fondata da Ernesto Balducci, oggi diretta da Severino Saccardi, ospita infatti una riflessione a più voci di carattere antropologico, politico-istituzionale, storico e letterario. Al centro del dibattito un’Italia fatta di piccoli comuni, borghi storici ma anche centri abitati talvolta anonimi, fuori dai radar e dai giri dell’interesse pubblico, paesi in abbandono, in cui la popolazione svolge spesso un’opera di presidio e cura del territorio, del suo vasto e capillare patrimonio ambientale ed artistico, nonostante la frequente lontananza delle istituzioni. Un’Italia in sofferenza, che richiede “buona politica” e la capacità di saper coniugare modernità e tradizione, rispetto del patrimonio e prospettive di crescita culturale. Assieme a Pietro Clemente ne parleranno a Monticchiello lo stesso Severino Saccardi, l’onorevole Susanna Cenni e l’antropologo Mariano Fresta.

A conclusione della serata, cena alla Taverna di Bronzone del Teatro Povero, ospitata nella suggestiva cripta trecentesca e nota per la cucina genuina e schietta. Necessaria prenotazione.

Per prenotazioni, contattare la sede del Teatro Povero: 0578 75 51 18, orari di ufficio tranne lunedì pomeriggio. Per informazioni anche: info@teatropovero.it ; Account Facebook:    www.facebook.com/teatropovero – sito web: www.teatropovero.it