Il Granaio

La nostra sede, la nostra casa, si trova in un ex-granaio della metà del Settecento. Questo è stato un luogo altamente significativo per generazioni e generazioni di mezzadri che hanno abitato Monticchiello e le sue campagne: è qui che venivano portati tutti i cereali prodotti dal duro lavoro dei contadini, per essere pesati e poi divisi con il proprietario delle terre su cui lavoravano. Il principale possidente terriero del borgo, infatti, aveva la sua abitazione nella fattoria appena adiacente.  E questo era appunto il magazzino per la quota di grano che gli spettava. Proprio come le cantine sottostanti ospitavano la sua parte di vino.

Oggi entrambi questi spazi sono proprietà della Cooperativa del Teatro Povero. Le cantine sono diventate la Sala Aldo Nisi che usiamo e mettiamo a disposizione per mostre e convegni, per le nostre assemblee, per le prove della Banda, per l’archivio storico del Teatro Povero e per una parte del guardaroba.

Il Granaio, invece, ha oggi due funzioni: la parte più ampia accoglie il Museo Tepotratos; il resto è la nostra vera e propria sede, multiforme come l’anima del Teatro Povero, oltre che la location per il nostro Ristorante Bronzino. Il Granaio ospita molte attività gestite direttamente da noi: la segreteria della compagnia; un’edicola e copisteria; un servizio di distribuzione farmaci alla cittadinanza; l’ufficio turistico; alcune postazioni multimediali per l’accesso a internet, anche assistito (progetto PAAS della Regione Toscana); i servizi socio-sanitari del punto Bottega della Salute. E ovviamente i prodotti del nostro emporio: una selezione di artigianato locale e prodotti enogastronomici.      
           
L’edificio che raccoglieva i frutti di una divisione tra contadini e proprietario vissuta lungamente come ingiusta e imposta, è oggi una ricchezza per la comunità e per chi viene da fuori, frutto dell’impegno volontario di tutti coloro che hanno mantenuto vivo in questi anni il Teatro Povero.

Il Granaio è il cuore delle nostre attività, assieme agli altri spazi limitrofi nel centro di Monticchiello: la Piazza, la Taverna di Bronzone, il Teatrino della Compagnia e la Sala Aldo Nisi.

Tutti i nostri luoghi si prestano a una molteplicità di funzioni e sono disponibili tanto per le attività della Compagnia, quanto per coloro che ne facciano richiesta. vedi il granaio nella mappa di monticchiello

Siamo aperti tutti i giorni con il seguente orario: lunedì h.9,00 – 13,00 ; dal martedì alla domenica h.9,00 – 13,00 e h.15,00 – 18,00

    Smarca la voce qui sopra per essere iscritto/a alla newsletter e ricevere le nostre news.

Potrebbe interessarti

Le Ciclofficine del Teatro

Il Teatro Povero di Monticchiello presenta un nuovo progetto Le ciclOfficine del Teatro Povero. Di cosa si tratta? Abbiamo pensato di coniugare un servizio...

La Foresteria del Teatro

La Foresteria è un appartamento indipendente che si trova al primo piano con scale, proprio nel cuore nel borgo medievale di Monticchiello. Si tratta...

Bronzino

Il Bronzino è il ristorante ospitato dal Teatro Povero all’interno della sua sede storica: un antico Granaio del XVIII secolo, in Piazza Nuova, al...

Taverna di Bronzone

Fin dalla sua prima rappresentazione in piazza, nell’estate del 1967, il Teatro Povero di Monticchiello aprì un ristorante temporaneo in cui accogliere a cena...

Museo Tepotratos

Tepotratos è il nome del nostro museo. Un nome che sembra un’antica parola greca, affascinante e misteriosa. In realtà si tratta di una sigla,...

La Piazza

La piazza è da sempre il luogo più importante per il Teatro Povero. È un luogo fisico e un luogo simbolico: è qui che...

L'autodramma

Dettaglio

Gli spettacoli invernali

Dettaglio

La Stagione culturale


Dettaglio

I luoghi del Teatro

Dettaglio

Teatro Povero

Autodramma

A Tavola

I ristoranti di Bronzone

Noleggio E-bike

Le Ciclofficine del Teatro

Ospitalità

La Foresteria del Teatro
Cooperativa del Teatro Povero

Cooperativa del Teatro Povero